lavori in giardino a luglio

LAVORI IN GIARDINO A LUGLIO

I mesi estivi sono tra i più difficili per le piante, bisogna correre ai ripari per tenere a bada il caldo e la siccità e quindi i lavori in giardino a luglio sono davvero importanti..

Luglio è il mese della manutenzione, a partire dal prato: l’erba non va tagliata troppo per far sì che resista meglio alla siccità. Provvedere con la fertilizzazione è altrettanto importante, provvedete il prima possibile!

La cosa più importante è l’irrigazione, anche pochi giorni senza acqua potrebbero danneggiare irreversibilmente le vostre piante e il vostro giardino.

Nel caso in cui dobbiate partire, sarà fondamentale avere un impianto di irrigazione automatica da avviare nelle ore serali o la mattina molto presto.

È importante che l’annaffiatura delle piante in questi mesi caldi non avvenga durante le ore in cui il sole potrebbe far evaporare l’acqua in poco tempo e rendere l’annaffiatura completamente inutile, serve anche ad evitare scottature sul fogliame.

È arrivato il momento della pacciamatura delle aiuole, consigliata con corteccia di pino che mantiene il terreno fresco e contiene l’evaporazione.

Luglio è il mese giusto per raccogliere la lavanda: se avete intenzione di far seccare i fiori per usufruire dei suoi benefici, è il momento giusto per farlo tagliandoli prima che fioriscano completamente.

Prendetevi cura del vostro giardino riordinando le siepi, eliminando i fiori appassiti, seguendo le rose sfiorite e regolando le piante rampicanti.

La potatura delle piante è importante per il loro benessere e per mantenere un ordine anche piacevole alla vista.

Chi dispone di un orto, saprà che è il periodo giusto per concimare i piselli, raccogliere i fagioli per un raccolto sempre fresco, e continuare a seminare ravanelli, rucola e lattuga.

In questi due mesi estivi è necessario rinvasare i peperoni in vasi più grandi.

Per quanto riguarda i frutti, eliminate i ricacci legnosi in eccesso dei lamponi e lega quelli fruttiferi a nuovi tutori, disposti ad intervalli regolari.
Eliminate le estremità dei getti laterali del fico, in modo che si sviluppino i frutti.

Occhio ai parassiti: in questo periodo è facile che si moltiplichi il ragno rosso, su patate e pomodori potrebbe presentarsi la peronospora. Sarà necessario intervenire tempestivamente con dei trattamenti specifici. Come vedete, lavori in giardino a Luglio ce ne sono; rimbocchiamoci le maniche!

Sostenete i progetti di Cascina Verde destinando il 5X1000 a Cascina verde Spes Onlus, indicando il codice fiscale 97082990157

Menu