PRIVACY POLICY

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO (UE) n. 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 13 e dell’articolo 14 del Regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali Dati (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, di seguito, anche, “Regolamento” o “GDPR”) e che abroga la Direttiva 95/46/CE,

Ti informiamo che i Dati Personali da te volontariamente messi a disposizione di Cascina Verde Spes saranno oggetto di trattamento nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei Dati Personali e, comunque, dei principi di riservatezza cui è ispirata l’attività dell’Associazione.

  1. Categorie di Dati Personali trattati

 Cascina Verde Spes tratterà i seguenti  Dati Personali forniti dall’Interessato appartenente a tre categorie differenti:

Premesso che per  tutte le categorie verranno trattati: Dati anagrafici (quali: nome, cognome, data di nascita, sesso), email personale, email aziendale, telefono mobile ed abitazione, fax, indirizzo residenza e/o domicilio (di seguito, anche, “Dati Personali” o “Dati”), verranno inoltre trattati dati specifici per le seguenti categorie di persone collegate all’Associazione Cascina Verde

  1. Volontari, Associati, Benefattori  ed Esterni
  2. Dipendenti e consulenti: oltre ai sopracitati dati questa categoria tratterà anche (titolo di studio, retribuzione, contratto e livello di inquadramento)
  3. Utenti : oltre ai sopracitati dati questa categoria  tratterà anche (informazioni sanitarie, giudiziarie)

Finalità del trattamento specifiche

Oltre ai dati generici sopramenzionati verranno trattati i seguenti dati:

Categoria A):

A1. quelli necessari per consentire di usufruire delle informazioni nonché venire a conoscenza dello svolgimento e programmazione delle attività organizzate dall’Associazione

A2.  Quelli necessari per finalità amministrativo-contabili e per l’adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente; tra questi la raccolta di informazioni riguardanti le offerte liberali erogate e la relativa comunicazione riguardo la possibilità di detrazione fiscale a tuo favore;

A3.  Quelli con finalità di marketing, in seguito ad un suo eventuale e specifico consenso, come ad esempio: l’invio di comunicazioni informative, anche di natura promozionale di materiale pubblicitario e/o di offerte di beni e di servizi, con qualsiasi mezzo, ivi compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, posta, Internet, telefono, E-mail, MMS, SMS, Web Social (es: WhatsApp);

 

 

A4. Quelli relativi all’invio del bilancio etico dell’Associazione

A5  Infine, ma solo  in seguito ad un eventuale e specifico consenso, il trasferimento dei dati a terzi a fini della ricezione di loro comunicazioni.

Categoria B):

  1. Tutti i dati relativi alle sopracitate finalità relative alla categoria A)
  2. Gli ulteriori dati necessari per la gestione della funzione amministrativa fiscale

Categoria C):

Tutte i dati necessari per la gestione della sua ospitalità in comunità o appartamento richieste dalla Pubblica amministrazione. In particolare i dati forniti o acquisiti anche attraverso certificazioni mediche o sociosanitarie verranno trattati solo ai fini del servizio da Lei richiesto e dalla relativa gestione amministrativa. E’ previsto anche un loro possibile utilizzo ai fini statistici , di ricerca o di programmazione di interventi o di documentazione degli stessi anche in forma aggregata assieme a quelli riferiti ad altri soggetti. In questi casi tuttavia i dati verranno sempre utilizzati in forma anonima in modo da non poter riferiti a singole persone

Ricordiamo che, con riferimento alle finalità evidenziate ai punti A) 1., A) 2. il conferimento dei tuoi dati personali è obbligatorio. Un eventuale rifiuto e/o il conferimento di informazioni inesatte e/o incomplete impedirebbe:

– in riferimento alla finalità di cui al punto  A1.: di usufruire dei prodotti e/o dei servizi, nonché dello svolgimento delle attività a te riservate;

– in riferimento alla finalità di cui al punto A2.: per Cascina Verde Spes l’esecuzione delle attività di natura amministrativo – contabile e il corretto adempimento di obblighi normativi.

  • In riferimento alla finalità di cui al punto B) non potremmo attivare alcun contratto di lavoro
  • Im riferimento alle finalità di cui al punto C) on potremmo accettare il suo inserimento in comunità o appartamento.
  1. Modalità del trattamento

Il trattamento dei tuoi Dati Personali verrà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità di cui sopra e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e riservatezza dei Dati stessi.

Nel caso in cui l’utente (i) entri in contatto con l‘Associazione attraverso intermediari (es: PayPal per offerte e/o pagamenti), o mediante le credenziali di accesso di una rete sociale (ad esempio Facebook o Twitter di seguito “Social Network”) ovvero (ii) associ il proprio account ad un account dello stesso utente su un Social Network, l’Associazione può ricevere da tale Social Network Dati relativi all’utente, in conformità alle condizioni di utilizzo ed a quanto previsto nella privacy policy del Social Network stesso.

Cascina Verde Spes può aggiungere tali informazioni ai Dati dell’utente già raccolti tramite i propri servizi. Qualora l’utente opti per la condivisione delle informazioni con tali Social Network, l’Associazione potrebbe ricevere i Dati da questi ultimi in conformità alle opzioni di consenso fornite dall’utente. I Dati Personali eventualmente comunicati dal Social Network saranno soggetti ai termini e condizioni di utilizzo del Social Network.

  1. Destinatari o Categorie di destinatari dei Dati Personali

Per quel che riguarda la categoria dei Volontari , associati ed Esterni : Potranno venire a conoscenza dei suoi Dati Personali i soci, i componenti il consiglio di amministrazione o altro organo amministrativo, il Responsabile per la Protezione dei Dati, e, comunque, i Preposti designati da Cascina Verde Spes  gli Incaricati del trattamento dei Dati Personali nominati dall’Associazione  nell’esercizio delle loro funzioni.

I Dati Personali potranno essere comunicati ad eventuali soggetti che forniscano all’Associazione prestazioni o servizi strumentali alle finalità indicate nel precedente par. 2.

–    alla gestione e/o alla manutenzione dei siti internet e degli strumenti elettronici e/o telematici utilizzati dall’Associazione;

–    all’invio di comunicazioni informative e promozionali, anche di natura commerciale, di materiale pubblicitario e/o di offerte di beni e servizi;

Per quel che riguarda la categoria degli utenti I  Dati Personali, qualora inerenti al tuo ambito del trattamento in corso , potranno essere altresì comunicati ad operatori socio sanitari, personale medico, appaltatori, ovvero altri soggetti e/o enti che provvedano (per conto di Cascina Verde):

  1. Durata del trattamento e criteri utilizzati per la conservazione dei Dati Personali

Dati verranno conservati secondo i seguenti criteri:

I  Dati trattati di cui alle categorie  A), e B) , verranno conservati   per tutto il tempo in cui aderirai alle iniziative ed attività dell’Associazione;

Per la Categoria C) la conservazione dei dati anagrafici, di contatto e di pagamento sarà per il tempo necessario a gestire gli adempimenti contrattuali/contabili e successivamente per un tempo di 10 anni. I dati relativi allo stato di salute saranno invece conservati a tempo indeterminato come prescritto dalla legge.

Eventuali  Dati trattati per finalità di marketing saranno conservati per un tempo massimo di 24 mesi.

  1. Diritti dell’Interessato

Per le categorie A) e B) in ogni momento è possibile :

6.1    revocare il consenso precedentemente prestato, senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prima della revoca,

6.2    chiedere al Titolare del trattamento l’accesso, la rettifica o la cancellazione (cosiddetto “diritto all’oblio”) dei Dati Personali o la limitazione del trattamento dei Dati Personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

6.3    ottenere la portabilità dei Dati;

6.4   proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali qualora ritenga che i propri  diritti siano stati lesi.

Per la Categoria C)  si ha:

6.5 diritto di accesso ai dati personali

6.6 diritto di rettifica

6.7 diritto alla portabilità dei dati:

  1. Titolare del trattamento, Responsabili e Responsabile della Protezione dei Dati Personali

Il Titolare del trattamento dei Suoi Dati è Cascina Verde, con sede legale in Milano (MI), via Olgettina 80 , nella persona del Legale Rappresentante pro tempore. Qualsiasi richiesta relativa ai dati personali trattati da Cascina Verde Spes potrà essere inviata presso la sede legale dell’Associazione, oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica cascinaverdespes@arubapec.it

L’elenco aggiornato dei soggetti nominati Responsabili ai sensi dell’articolo 28 del GDPR è disponibile presso la Società ed è conoscibile attraverso apposita richiesta formulata con le modalità sopra indicate.

La presente informativa sarà soggetta ad aggiornamenti. l’Associazione invita, pertanto, gli Utenti che intendano conoscere le modalità di trattamento dei Dati Personali raccolti da Cascina Verde Spes a visitare periodicamente la pagina dedicata alla tematica in oggetto attiva sul www.cascinaverde.org

Titolare pro tempore del trattamento

Francesco Strada Presidente

 

 

 

PROTEZIONE DATI SENSIBILI DEGLI UTENTI E PRIVACY

 

I dati in formato digitale che vengono raccolti da Cascina Verde, in ognuna delle sue sedi, arrivano da diverse fonti: la prima è quella classica della raccolta dati tramite colloquio in fase di screening; poi vengono raccolti dati durante il vero e proprio percorso terapeutico nella specifica sede di trattamento o in appartamento in fase di reinserimento. Nel secondo caso i dati vengono sia raccolti tramite colloqui con gli operatori, sia attraverso questionari self-report, sia attraverso strumenti clinici al fine della valutazione il più completa possibile dell’utente.

Sedi e scopo della raccolta dati

Le sedi che raccolgono dati in formato digitale in Cascina Verde Spes Onlus sono 7:

  • Comunità residenziale di Milano, in Via Olgettina 80;
  • Comunità residenziale di Azzate (VA), in Via Cavour 10;
  • Appartamento per residenzialità leggera a Gallarate (VA), in piazza Taro 4;
  • 2 Appartamenti a bassa intensità assistenziale a Vimodrone (MI), Via XI febbraio 71;
  • Appartamento protetto in ambito psichiatrico a Milano, in Via Agnesi 19;
  • Centro Specialistico Agnesi a Milano, in Via Agnesi 19.

In qualsiasi sede prima dell’eventuale raccolta di informazioni, anche a livello verbale, viene presentata e illustrata l’informativa sulla privacy e sulla protezione dei dati. Solo dopo la firma da parte dell’utente si va avanti nella raccolta dati o colloquio.

I dati raccolti nelle diverse sedi hanno tutti fini terapeutici e/o di ricerca.

Tipologia di dati raccolti

Tra i dati sensibili raccolti da Cascina Verde fanno parte:

  • Dati anagrafici, di contatto e sociali
  • Dati relativi alla condizione di salute
  • Dati relativi alle condanne penali e ai reati (dati giudiziari)

Elenco fonti dei dati personali

Le fonti delle informazioni personali degli utenti sono:

  • Utenti stessi, raccolte direttamente e indirettamente (colloqui e altri strumenti clinici);
  • Famiglia degli utenti;
  • Servizi nel sistema sanitario in collaborazione per il trattamento dell’utente.

 

Storage dei dati

I dati raccolti durante il percorso terapeutico sono sempre trascritti in forma digitale in un database interno alla sola sede competente. Tutti gli operatori, responsabili anch’essi alla raccolta dei dati, possono accedervi e usufruirne a fine terapeutico o di ricerca. Al database sopracitato, attivo nella rete locale della sede di competenza, si può accedere solamente da uno dei pc collegati alla rete stessa a cui l’amministratore della rete ha dato i permessi necessari per poter usufruire del database. I permessi ovviamente sono stati concessi esclusivamente ai pc degli operatori che lavorano con gli utenti, i quali per accedere devono essere in possesso della password necessaria per entrare nell’account specifico del pc con i permessi per rete locale.

Vi sono inoltre due diverse banche dati salvate non in locale nella sede specifica di competenza, ma su un sistema Cloud di Google, nello specifico Google Drive. La scelta di questa strategia è dovuta a diversi motivi: innanzitutto rende possibile usare lo stesso strumento condiviso in rete a diverse sedi di Cascina Verde e viene garantita poi una protezione sul dato dal sistema Google stesso. I dati presenti in queste banche dati non contengono né nome né cognome dell’utente, bensì un codice univoco per utente che non rende possibile in nessun modo il riconoscimento di esso. Hanno accesso a queste banche dati solo pochi responsabili ai dati, dotati di una specifica password per l’accesso al servizio Google Drive.

Numero computer protetti

Comunità residenziale di Milano: 8 computer, 1 NAS.

Comunità residenziale di Azzate: 3 computer.

Appartamento per residenzialità leggera a Gallarate: 1 computer.

2 Appartamenti a bassa intensità assistenziale a Vimodrone: 1 computer.

Appartamento protetto in ambito psichiatrico a Milano: 1 computer.

Centro Specialistico Agnesi a Milano: 1 computer.

Misure di sicurezza

Fanno parte delle misure tecniche di sicurezza per i dati in formato digitale:

  • autenticazione necessaria ad ogni postazione pc;
  • autorizzazione al trattamento dei dati da parte dell’utente e del titolare dei dati;
  • cifratura dei dati nelle varie postazioni pc nelle diverse sedi;
  • pseudonimizzazione dei dati qualora non fossero contenuti nella cartella clinica;
  • antivirus installato su ogni postazione;
  • cambio password programmato regolarmente;
  • pc dotati di firewall windows;
  • backup regolari e in alcuni casi automatici dei dati.

 

 

Milano 10 settembre 2018

Menu