crescere con la dolcezza

CRESCERE CON LA DOLCEZZA

Momo è stata la prima a scriverci quando abbiamo aperto la nostra pagina Facebook, proprio all’inizio di questo 2021: si è subito detta pronta a raccontarci la sua storia, che l’ha vista fra i nostri ospiti a partire dal 2010 e che abbiamo intitolato Crescere con la Dolcezza.

Nelle sue parole si nota subito quanto l’esperienza con Cascina Verde sia stata importante per lei: “Non avevo più orari… in Cascina mi hanno insegnato di nuovo a prendermi cura di me, a riassettare la camera, gli spazi comuni, e poi a essere partecipe alle varie attività”.

Noi ci ricordiamo di Momo mentre si dedicava alla coltivazione, e anche lei: “In cascina ci sono diverse possibilità di imparare qualcosa di concreto: orti, serre, legatoria, laboratori esterni… Devi scegliere l’ambiente ideale per te, io scelsi l’orto. Inizi a lavorare in gruppo, e gli educatori sempre con noi.”

Il ricordo che più ci ha fatto piacere,  però, è legato all’articolo di giornale che Momo ha conservato gelosamente, e che ha voluto condividere con noi: “10 anni fa, al 15° mese del mio percorso, mi è stato chiesto di fare un corso per reinserirmi nella società. Io ero un tipo abbastanza schivo e sinceramente non me la sentivo molto di uscire: avevo paura… Claudia per me scelse un corso particolare, studiato apposta per mettermi alla prova ma che fosse veramente utile. Cosi feci un corso di pasticceria base: andavo a scuola al sabato e durante la settimana mi lasciavano provare a fare le torte. La grande sorpresa fu questo articolo di giornale.”

Nell’articolo sono riportate anche la parole di Claudia, che racconta la storia di Momo, dei suoi trascorsi con l’alcolismo, del corso di cake design e del suo entusiasmo: “veniva da una storia di sottomissione, ma volevo obbligarla a fare qualcosa per lei. Ogni volte che fa quelle torte del corso mi messaggia e mi dice di essere felice”.

Per questo quando Momo ci scrive i suoi post chiudendo con “Grazie Cascina Verde onlus” noi possiamo solo risponderle “Grazie a te, Momo”.

Se anche voi volete raccontare la vostra storia a Cascina Verde scriveteci un messaggio sulla pagina Facebook o commentate questa storia che ha insegnato a molti come si possa crescere con la dolcezza.

 

Menu