INTERVISTA A SILVIA GALIMBERTI di “Con due Mani”.

Oggi intervistiamo Silvia Galimberti, che ha portato la bellezza delle sue creazioni artigianali a Cascina Verde. Candele e oggetti artigianali bellissimi da regalare e regalarsi, che diventeranno presto il soggetto di una nostra campagna social. E chi vi invitiamo a scoprire su questo sito.

Come è nata l’idea “Con due Mani”?

Il nostro laboratorio artigianale e artistico nasce dalla passione per gli oggetti fatti a mano, carichi di forza e creatività, e dall’idea che possano portare con sé l’amore e la cura con cui sono stati fatti. Le nostre creazioni sono dedicate alle persone che desiderano riconnettersi con le piccole cose, percepire sensazioni nuove e antiche legate a colori e profumi, per fare della nostra casa, dell’ufficio e di tutto quanto ci circonda un’esperienza unica.
I nostri prodotti artigianali nascono da uno stile senza tempo che costituisce il valore della tradizione Italiana. Le candele aromatiche, i saponi vegetali e gli originali centrotavola possono inoltre essere il regalo perfetto per te, per i tuoi cari, per gli amici e i colleghi in qualsiasi occasione speciale.   
Abbiamo scelto il nome Con due Mani perché riteniamo che le mani siano il primo strumento che comunica sensazioni uniche agli oggetti che creano. Attraverso le mani gli artisti di tutti i tempi hanno forgiato e lasciato la loro impronta. Mani che, anche se non ce ne accorgiamo, comunicano qualcosa di noi. Come diceva l’antico filosofo greco Anassagora “L’uomo è intelligente grazie alle mani.” E da qui partiamo noi…con questo sito che ci consente di creare un filo diretto tra gli artigiani e i possibili acquirenti.

Cosa provi mentre crei i tuoi oggetti?

Praticamente quanto creo un oggetto è come se mi estraniassi dal mondo ed entrassi in un mondo parallelo fatto di energia e passione. Purtroppo spesso accade che quando si crea a mano, qualcosa non vada per il verso giusto.
La cera non è perfetta, il colore non è perfetto, ma poi mi rendo conto che la perfezione non deve essere negli oggetti, ma in quello che io voglio comunicare attraverso questi oggetti. Infatti quando non ho le energie giuste e non sono connessa con tutta me stessa, anche il più facile degli oggetti diventa difficile da creare. Allora devo riconnettermi con tutte le sensazioni positive e ricominciare da capo.

Quanto conta la scelta dei materiali nel tuo lavoro?
La scelta dei materiali è molto importante. Si inizia con la cera che è una cera particolare, ad alta fusione, purificata e certificate perché altrimenti non è modellabile. Infatti non è possibile creare oggetti modellati con tutte le cere.
Poi c’è la scelta dei colori e delle essenze che devono essere sempre di prima qualità altrimenti verrebbe vanificato tutto il lavoro che c’è dietro alla produzione di questi oggetti e candele. 

Parlaci del progetto di collaborazione con Cascina Verde. Come mai lo hai scelto?

Già da quando ho pensato di aprire il mio negozio on line una delle cose che avrei voluto fare era quella di collaborare con qualche progetto particolare visto che già nella mia vita ho fatto sempre volontariato, ad esempio crescendo cuccioli che poi diventavano cani guida per non vedenti, ho collaborato con la biblioteca per fare laboratori per i bambini, e poi molte altre cose, pertanto ho già una particolare predisposizione a mettermi in gioco con le varie realtà che ci circondano.
Poi quando ho deciso di farmi aiutare per far marketing al mio e-commerce, ho incontrato Massimo Salomoni che mi ha subito proposto di collaborare con Cascina Verde, proposta che ho accettato immediatamente in quanto il progetto mi piace molto
Non conosco tutto per filo e per segno, però ho sentito nel mio cuore che questa collaborazione potrà dare ancora più energia alla mia persona.

E di questo siamo certi: chiunque entri in contatto con la realtà di Cascina Verde ne rimane “energizzato”. Un grazie di cuore a Silvia Galimberti che con le sue creazioni ci aiuta a donare una nuova luce all’impegno dei nostri ragazzi e dei nostri collaboratori.

Menu