Il pensiero scientifico alla base dell'attività di Cascina Verde nelle parole della nostra responsabile Francesca Farina

LA CURA DELLE DIPENDENZE E IL PENSIERO SCIENTIFICO

interviste

Durante la preparazione del video celebrativo dei nostri 50 anni abbiamo chiesto a Francesca Farina, responsabile scientifica di Cascina Verde, una riflessione sul metodo di lavoro che la nostra associazione segue dal 1974. La riportiamo qui nella sua versione integrale. 

Sono Francesca Farina, sono psicologa e psicoterapeuta. Lavoro in Cascina Verde da oltre vent’anni, dove ho potuto seguire molti aspetti del nostro lavoro,  dalla clinica, alla formazione, alla ricerca.  Alcuni anni fa mi è stato chiesto di assumere il ruolo di direzione scientifica dell’associazione  ed ho accolto con grande piacere questa proposta.

La direzione scientifica mi dà l’onore e la responsabilità di coordinare ed esplicitare il pensiero che muove il gruppo di lavoro per valorizzarne le grandi potenzialità  e realizzare progetti di cura realmente efficaci per i ragazzi che incontriamo. 

Cascina Verde è nata intorno al pensiero scientifico e da sempre ha coniugato il desiderio di fare qualcosa di utile, di davvero utile per gli altri, con il bisogno di farlo in modo consapevole e responsabile. Chi ci ha preceduto ha proposto una visione del trattamento basata sul pensiero scientifico,  su una ricerca estremamente approfondita, su una competenza professionale importantissima.

 Il pensiero che ci ha guidato era un pensiero assolutamente all’avanguardia per il tempo (1:18) ed è un pensiero che riteniamo ancora molto attuale. Con il pensiero scientifico abbiamo potuto orientare la proposta terapeutica, limitando i pregiudizi e le personalizzazioni. 

La formazione e la ricerca ci hanno permesso di verificare l’efficacia di quanto proponiamo, valorizzando le scelte più interessanti e limitando gli interventi poco utili. Abbiamo così potuto permetterci di continuare ad affrontare i problemi che via via emergevano  con la sicurezza di un contenitore forte e preparato. 

Con queste basi si è potuta costituire un’equipe di professionisti che sviluppano una metodologia di lavoro in costante evoluzione  e caratterizzata da una fortissima professionalità e direi da un’enorme passione.