IL GIARDINO E L’ORTO DI NOVEMBRE.

IL GIARDINO E L’ORTO DI NOVEMBRE.

La stagione fredda sta arrivando, e tutti sappiamo che è fondamentale svolgere dei lavori nell’orto e nel giardino in vista dell’inverno.

La prima cosa da fare è una pulizia eliminando le tracce precedenti, ripulendo da erbacce e facendo una schiaritura e zappettatura, sminuzzare le zolle e rastrellare il terreno.
Questa prima fase è necessario che venga fatta con accuratezza ed attenzione, perché è il passaggio da cui dipenderà tutto il resto.

La seconda fase consiste nel rialzo del terreno, lasciando fuori un terzo del cubetto di terra per evitare i danni causati dalla pioggia.
Il rialzo fatto a forma di arco è il più efficace contro gli eventi atmosferici invernali.

La terza fase consiste nel proteggere le colture utilizzando un tessuto non tessuto per proteggere le piantine, consigliato il TNT per la sua resistenza all’umidità ed è traspirante, inoltre aumenta di almeno due gradi la temperatura rispetto a quella esterna.
Nel caso in cui l’orto sia particolarmente grande, si consiglia di sostituire il metodo di copertura con TNT, con una serra a tunnel.
Per ulteriori informazioni sulle serre a tunnel potrete visitare il nostro blog e leggere il nostro post dedicato.

Se avete spostato in giardino delle piante da interno durante le stagioni più calde, dovrete riportarle in casa il prima possibile.
Le erbe aromatiche sono perenni e potrete sceglierne alcune da piantare anche in inverno, necessitano di poche cure ma occorre posizionarle in una zona con molto sole e al riparo dalle intemperie.
Prezzemolo, erba cipollina, salvia, timo e rosmarino renderanno il vostro giardino piacevolmente profumato e colorato.
Alcune piante che fioriscono anche in inverno sono il ciclamino, la calendula, la viola ed il gelsomino invernale.

Vi sono piaciuti i nostri consigli? Continuate a seguirci e a sostenere il nostro progetto dedicato alle serre con un bonifico sull’IBAN IT 06 F030 1503 2000 0000 3657 specificando come causale AFFETTO SERRA.

Menu